Quello che più mi preme in questo momento storico
è opporre RESISTENZA a questa cultura mediatica e capitalistica a cui ci vogliono assuefare!
LEGALIZZIAMO LA LIBERTA'!!! CIELI LIBERI! TERRA LIBERA! MARE LIBERO! COSI SIA!! COSI' E'!
#ORA UP! QUESTA E' UNA CHIARA SPERANZA!

QUESTO BLOG VUOLE ESSERE UN ATTO DI RESISTENZA ARTISTICA A QUESTA GUERRA SILENZIOSA FATTA DI INFORMAZIONI FAKE CHE CREANO REALTA' FAKE

LA VERITA' PRIMA DI OGNI ALTRA COSA IN QUESTO REGNO

"L'essere umano è un sistema di informazione e di conseguenza può essere guarito attraverso informazioni"
Erich Körbler

lunedì 22 febbraio 2016

STOP SCIE CHIMICHE ! 11-02-2016 Val Vibrata (TE) - TESTIMONIANZE E MONITORAGGI

DAL GRUPPO FAKEBOOK :STOP scie chimiche - Abruzzo/Molise





STOP SCIE CHIMICHE ! 12-02-2016 PESCARA (PE) - TESTIMONIANZE E MONITORAGGI

DAL GRUPPO FAKEBOOK :STOP scie chimiche - Abruzzo/Molise



STOP SCIE CHIMICHE - 11/02/2016 MACERATA (MC) TESTIMONIANZE E MONITORAGGIO

DAL GRUPPO FAKEBOOK :STOP scie chimiche - Abruzzo/Molise
 

(Da Cieliaperti) Nanoparticella sintetica diffusa con altre sostanze nocive per aspersione in atmosfera tramite scarichi chimici da velivoli e riscontrata nel corpo di una persona.

(Da Cieliaperti) Nanoparticella sintetica diffusa con altre sostanze nocive per aspersione in atmosfera tramite scarichi chimici da velivoli e riscontrata nel corpo di una persona.
Molti altri campioni sono stati trovati nel corpo umano e anche nell'ambiente. I seguenti campioni sono stati tratti da una donna di 50 anni, che si trova nello stato del Maryland, USA.Segue una relazione diffusa da Clifford E. Carnicom. Traduzione in italiano alla cura di Lorella BinaghiVedi le pubblicazioni d'analisi eseguite presso il suo laboratorio e riportate sul sito ufficiale http://www.carnicominstitute.org/ht…/articles_by_date.htmlTU, ADESSO RESPIRI ETILENE DIBROMIDE, NANOPARTICELLE D'ALLUMINIO, BARIO E FIBRE POLIMERICHE CATIONICHE CON MATERIALI BIOATTIVI SCONOSCIUTI:"Noi il popolo non siamo stati protetti, avvisati o consultati ma siamo certamente vulnerabili alle conseguenze"."Elementi biologici sono stati rilevati in modelli d'aereo per trasporti e includono: muffa modificata, cellule di sangue rosso essiccate e batteri esotici". In aggiunta, l'affidabile premiato relatore William Thomas, ha riportato d'aver individuato oltre 300 tipi di funghi rali mutanti precipitati dalle chemtrails.http://www.willthomasonline.net/L'Idaho Observer ha riportato d'aver rilevato 26 metalli inclusi, Bario, Alluminio ed Uranio, una varietà d'infezioni patogene, chimiche e droghe inclusi sedativi in precipitati da chemtrails. Il dott. Micheal Castle riporta d'aver trovato polimeri di fibre cationiche. Altri riferiscono d'aver trovato uova di minuscoli parassiti nematodi, qualcuno di questi imprigionato in fibre.Benvenuti nel nuovo strenuo mondo di cieli tossici al Bario, del controllo meteorologico, controllo mentale e controllo della popolazione attraverso l'uso di chemtrails che sono modulati su frequenze elettromagnetiche generate dalle HAARP.La nostra salute è sotto attacco per l'evidente diffusione di chemtrails aumentate a dismisura con ritmi che inducono a cancro ai polmoni, ad asma e a problemi respiratori come allo stesso modo, all'insorgenza di nuove piaghe, infezione da Morgellons, l’ultima è dovuta ad un nuovo sconosciuto elemento patogeno che disabilita seriamente e sfigura. 12.000 famiglie negli Stati Uniti sono adesso infettate con Morgellanos. Io sono uno di quegli infettati.http://keelynet.com/indexoct1006.htmInfezione da Morgellons.I nostri cieli sono tormentati dall'incremento di Bario ed affini e precipitati al Bario, nuvole di scie chimiche all'Etilene Dibromide. Il clima nell'atmosfera o nell'oceano con quelle intrusioni è diventato un pericolo alla salute per ogni entità vivente su questo pianeta. La mia salute e la salute dei miei famigliari è stata velocemente e drasticamente colpita. C'è una completa copertura da parte dei giornali governativi su questo soggetto (chemtrails) e in tale modo l'unico sistema per far conoscere le scie chimiche è rimasto il passaggio di parola.Persone stanno morendo per via delle chemtrails. Le attese di vita sono diminuite. Questa presente situazione è una seria minaccia anche per te, la tua famiglia ed i tuoi cari. Noi possiamo adesso scegliere insieme di bloccare quest'insano programma basato su scie chimiche (chemtrails).Per favore, rendi noto il tuo interessamento ed aiutaci a diffondere informazione sul soggetto. Comunicato distribuito tramite "Avvio dei paesi liberi ".ApprofondimentiI sali di Bario e micro particelle d'Alluminio, potrebbero servire come sorta di schermi al radar tramite i quali si renderebbero visibili oltre ai movimenti umani all'interno d'abitazioni, anche il sottosuolo in profondità.http://weatherwars.info/"Onde gravitazionali"

TESTIMONIANZE DAL MESSICO !









https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1718011105099193&set=o.510585162290733&type=3&theater

TERRIFICANTI "NUVOLE" APPAIONO NEI CIELI DELLA DANIMARCA!


Queste impressionanti fotografie sono state scattate in Danimarca lo scorso dicembre 2015 nella citta' di Kolding.Il cielo e' chiaramente sotto l'effetto della geoingegneria che imperversa ad ogni angolo del pianeta.Naturalmente il fenomeno ha attirato l'attenzione di numerosi utenti dei social che hanno incominciato a pubblicare e diffondere le foto scattate.
fonte:http://terrarealtime.blogspot.it/

STOP SCIE CHIMICHE! 18-02-2016 Valle Peligna (AQ) INFORMAZIONE E TESTIMONIANZE

La nostra comunicazione avviene sui social network, radio e tv private e... la strada

DAL GRUPPO FAKEBOOK :STOP scie chimiche - Abruzzo/Molise

STOP SCIE CHIMICHE ! 21-02-2016 Avezzano (AQ) - TESTIMONIANZE E MONITORAGGI

DAL GRUPPO FAKEBOOK :STOP scie chimiche - Abruzzo/Molise

DOPO VIOLENTE IRRORAZIONI DEI GIORNI SCORSI : CITTADINI CHIAMANO IL 118 NAUSEA E VOMITO DOPO LA PIOGGIA

Sempre più persone sono affette da nausea,vomito e diarrea subito dopo la pioggia,specialmente nei giorni scorsi.Si tratta di un batterio che arriva dal cielo.
Per capire di cosa si tratta basta un semplice ragionamento: se ogni giorno vengono diffuse in tutto il mondo nell’atmosfera tonnellate di elementi chimici e di agenti patogeni, è inevitabile che, con le precipitazioni nevose e piovose, questi veleni cadano, prima o poi, al suolo per diventare possibili focolai di patologie.
Nel nostro caso, l’agente patogeno molto diffuso nell’atmosfera, soprattutto negli ultimi anni è l’ Escherichia coli.
Questa particolare variante dell’E.coli è un membro del ceppo O104. I ceppi O104, in condizioni normali non sono pressoché mai resistenti agli antibiotici. Per acquisire tale resistenza, devono essere ripetutamente esposti agli antibiotici al fine di fornire la “pressione di mutazione” che li spinga verso l’immunità completa al farmaco. Analizzando il codice genetico dell’E.coli si è visto che esso resiste ad otto antibiotici, ai quali è stato intenzionalmente esposto, in fasi diverse, durante il suo sviluppo in laboratorio farmaceutico. Quando gli scienziati del Robert Koch Institute, in Germania, hanno decodificato la struttura genetica del ceppo O104, hanno accertato che esso è resistente a tutte le classi e combinazioni di antibiotici:
• penicilline
• tetraciclina
• acido nalidixico
• trimetoprim-sulfamethoxazol
• cefalosporine
• amoxicillina / acido clavulanico
• piperacillina-sulbactam
• piperacillina-tazobactam

 
Ma a che scopo si diffonde questo batterio nell’aria?
Come riferisce l’autorevole sito Naturalnews in questo articolo shock,
l’Escherichia coli è quindi un patogeno creato in laboratorio (modificato geneticamente), e poi successivamente liberato con il supporto della bioingegneria per danneggiare l’agricoltura, in primis quella biologica, per implementare il Codex alimentarius, il quale prevede il trattamento con raggi gamma di frutta e verdura e per convincere le persone a “premunirsi” di vaccini, visto che il batterio, come sopra descritto, è resistente a qualsiasi tipo di antibiotico. Esiste una sola espressione per definire questo crimine: bioterrorismo governativo!
Come si contrae l’ Escherichia coli?
Il virus presente nell’ atmosfera, molto spesso, come accade per molte altre sostanze, viene veicolato dalle goccioline di pioggia ed è molto contagioso e facile da prendere. Molte delle persone che lo hanno contratto, molto probabilmente si sono bagnate con la pioggia contaminata, o hanno consumato ortaggi bagnati con tale acqua, oppure hanno bevuto acqua contaminata.
http://terrarealtime.blogspot.it/

19 ottobre 2013 - Incontro "SCIE CHIMICHE - QUALI VELENI CI FANNO RESPIRARE?"

Video degli eventi organizzati dal Comune di Resana e pubblicati su Youtube.
 
19 ottobre 2013 - Incontro "SCIE CHIMICHE - QUALI VELENI CI FANNO RESPIRARE?"
Centro Culturale di Resana
Relatore il fisico CORRADO PENNA
Intervento di ROSARIO MARCIANO'

fonte http://www.comune.resana.tv.it

L’AQUILA. Un ordine del giorno per chiedere al governo di fare chiarezza sul fenomeno delle cosiddette “scie chimiche”, e soprattutto di informare i cittadini delle possibili conseguenze sulla salute


L’AQUILA. Un ordine del giorno per chiedere al governo di fare chiarezza sul fenomeno delle cosiddette “scie chimiche”, e soprattutto di informare i cittadini delle possibili conseguenze sulla salute pubblica. È quello presentato ieri dal capogruppo di Centro democratico Ermanno Giorgi, e che sarà discusso nel corso della prossima seduta del consiglio comunale, il 25 febbraio. Il documento è stato sottoscritto anche da Stefano Palumbo (Pd), Marco Cimoroni (Api), Guido Quintino Liris (Fi), Emanuele Imprudente (Noi con Salvini) e altri. Quello delle scie è un fenomeno diffusissimo a livello mondiale, e i cieli dell’Aquilano certamente non fanno eccezione. «È la prima volta», afferma Giorgi, «che da un’istituzione pubblica arriva un’esortazione di questo genere al governo. Non si capisce perché di questo fenomeno si parli soprattutto sul web e mai nelle aule istituzionali. Vogliamo che il governo dica la verità perché i cittadini hanno il diritto di sapere. È particolarmente importante che a stimolare questo dibattito sia la città dell’Aquila, il capoluogo della Regione verde d’Europa. Tutti coloro che affermano che le scie siano da ricondurre a fenomeni di condensazione dicono una sciocchezza, che può essere confutata facilmente sul piano scientifico. Se fosse così, il fenomeno dovrebbe verificarsi in un clima freddo ad almeno
8000 metri di altitudine, mentre gli aerei che lasciano le scie si incrociano ad altezze molto più limitate. Non si capisce, inoltre, quale sia la provenienza di questi mezzi, che immaginiamo si possa tuttavia ricondurre ad aeroporti militari». (a.b.)

fonte http://ilcentro.gelocal.it

PE LA MAIELL !

PE LA MAIELL !
LA MIA MAIELLA : REGINA MAESTOSA DELLA MIA TERRA !!! URLA STOP scie chimiche!!! Vasto (CH) Abruzzo Italia Europa Mondo 14 gennaio 2014 ore 15.00